UOVA DI PASQUA TRA CIPOLLE E FIENO

Un'attività tra le preferite dei bambini a Pasqua... decorare le uova!

Noi, con questo laboratorio, vi diamo due metodi per decorarle in modo assolutamente naturale...

Vi serviranno solo uova, cipolle, fieno e scotch di carta!

Un laboratorio creativo per bambini

IL VIDEO TUTORIAL

DESCRIZIONE DEL LABORATORIO

Cosa ci insegna questo laboratorio?

Ci insegna a decorare le uova per Pasqua come facevano le mamme contadine di una volta!

Allora, l'unico mezzo che le mamme contadine dei nostri paesi avevano per decorare le uova di Pasqua assieme ai figli era usare ciò che avevano in casa e in stalla:

il fieno e le cipolle!

 

A casa nostra, mamma ci ha sempre fatto decorare le uova per Pasqua con il fieno e le cipolle, come nonna le ha insegnato.

E noi, con questo laboratorio, abbiamo pensato di insegnare ai bimbi a decorare le uova come una volta! 

Altra tradizione di allora, che ancora oggi seguiamo?

"Piz e kopf"

La mattima della domenica di Pasqua, bambini e adulti si sfidano a colpi d'uova.

No, non ce le tiriamo. Semplicemente, ognuno sceglie il proprio uovo, con il quale cerca di abbattere tutti gli avversari colpendo il proprio uovo contro quello di un altro. L'uovo più forte, resistente e che non si è rotto decreta il vincitore.

Ancora oggi è un gioco che riesce a coinvolgere tutta la famiglia 😉

Necessario

COLORAZIONE UOVA

Fieno

Tuniche esterne della cipolla

Acqua

2 pentolini

Scotch di carta

Matita 

Forbice

Uova

DECORAZIONE FINALE

  1 o 2 barattoli vuoti

Tempere di colore rosso e nero (o qualsiasi colore si preferisca)

Printable pulcino (lo trovate qui)

Pennello

Cartoncino

Forbice dalla punta arrotondata

Matita e gomma

Cordoncino bianco e rosso (o qualsiasi colore)

Paglia di carta

Descrizione passaggi

UOVA DECORATE CON LA CIPOLLA:

1.      Togliere le tuniche delle cipolle

Prendete una grande quantità di cipolle e togliete loro le tuniche esterne (sì, stiamo parlando della "scorza"). E inseritele in un pentolino.

Ricordatevi... una grande quantità! Più ve ne sono, più scuro sarà il colore delle vostre uova.

 

2.      Preparare la decorazione dell'uovo

Già, non ci basta "colorare l'uovo". Noi vogliamo anche decorarlo, renderlo unico.

Vi basteranno un po' di fantasia, scotch di carta, matita e forbice.

Quindi,  prendete lo scotch e, stando attenti alla dimensione dell'uovo, fateci sopra un disegno stilizzato di ciò che preferite con l'aiuto della matita. Stilizzato, perchè più semplice è il disegno, più il risultato sarà assicurato. 

Noi, per esempio, abbiamo disegnato un cuore, un coniglio semplificato e il muso di una mucca (è più forte di noi) stilizzata. 

Ora, prendete la forbice e munitevi di tanta pazienza. 

Per questa attività è assolutamente necessaria una mano adulta. Quindi, mamma o papà ritagliano il contorno del disegno creato sullo scotch.

Nb! Cercate di non toccare mai la parte adesiva compresa nel nostro disegno.

 

3.      Applicare la decorazione sull'uovo

Attaccate prima la parte centrale della decorazione, premendo con calma verso le parti esterne.

Importante! 

Assicuratevi che le parti esterne della decorazione di scotch siano ben fissate. Premete bene e minuziosamente.

 

4.      Inserire l'uovo nel pentolino

Inserite l'uovo nel pentolino, facendo attenzione che sia sotto che nelle sue parti laterali sia ben coperto da quantità di tuniche di cipolla.  Quasi a volerlo ben stabilizzare.

 

5.      Inserire acqua nel pentolino

Quanto basta (per non far bruciare le tuniche di cipolla e creare un brodino colorato che dia colore al nostro uovo).

Coprite ancora con tuniche di cipolla anche la parte superiore del nostro uovo e inserite, per finire, dell'acqua.

 

6.      Far bollire l'uovo tra le tuniche di cipolla

Minimo 10 minuti dopo l'ebollizione.

Per un colore più intenso e scuro lasciare sul fuoco altri 5/7 minuti.

 

7.      Togliere la decorazione di scotch di carta

Contenti della colorazione del proprio uovo, aiutarsi con dei cucchiai per toglierlo dal pentolino, senza rovesciare tutto il contenuto (servirà per colorare altre uova). 

Aspettate che l'uovo si raffreddi, o, se siete coraggiosi, mettetelo sotto l'acqua fredda. Proseguite poi a togliere la decorazione di scotch. E rimarrete stupiti dalla vostra decorazione 😉

8.      Inserire nel pentolino con le tuniche già bollite altre uova con decorazioni di scotch di carta differenti

Sbizzaritevi e create diverse decorazioni con il vostro scotch di carta, applicatele sulle vostre uova e fatele bollire nelle stesse tuniche di cipolla bollite precedentemente (vi basteranno per un po' di uova).

UOVA DECORATE CON IL FIENO:

1.      Inserire il fieno in un pentolino

Meglio ancora del fieno, quello che noi chiamiamo "florin", ovvero ciò che le vacche lasciano indietro quando mangiano.

Prendete una grande quantità di "florin" e inseritelo in un pentolino.

Ricordatevi... una quantità giusta! Più ve n'è, più scuro sarà il colore delle vostre uova.

 

2.      Proseguire come per le uova decorate con la cipolla

Semplicemente, al posto delle tuniche esterne di cipolla usate il florin. 

LA DECORAZIONE FINALE

1.      Stampare il pulcino nell'uovo

Stampate il printable del pulcino nell'uovo appena schiuso qui. È stato disegnato da noi per voi. Ci sono due misure disponibili per adattarsi meglio alle dimensioni variabili dei barattoli.

Scegliete, quindi, la dimensione che più si adatta al vostro barattolo e tagliatene i contorni.

 

2.      Disegnare il pulcino nell'uovo sul cartoncino

Sistemate il vostro pulcino ritagliato su un cartoncino e ricalcatene i contorni con una matita. Avrete così il vostro pulcino nell'uovo schiuso in un battibaleno. Se ritenete che abbia bisogno di alcune migliorie, usate gomma e matita e fatele 😉

Ritagliatelo poi con la vostra forbice.

3.      Colorare il pulcino nell'uovo e il tappo del barattolo

Scegliete un colore che più vi aggrada e, con l'aiuto di un pennello, colorate sia il tappo del barattolo che il disegno del pulcino su cartoncino a tinta unita. Perchè tutto di un colore? Per rendere il risultato finale in palette!

Fate asciugare, concedendo tutto il tempo necessario.

4.      Incollare il pulcino nell'uovo a tinta unita sul barattolo

Aiutandovi con la colla caldo, applicate il cartoncino con il disegno del pulcino nell'uovo sul barattolo, avendo cura di scegliere la giusta posizione.

5.      Applicare gli ultimi ritocchi

Prendete lo spago e avvolgetene alcuni giri dello stesso attorno al collo del vostro barattolo. Noi abbiamo usato lo spago bianco per il barattolo con il pulcino nero e quello rosso per il pulcino nell'uovo rosso. Se avete voglia, legate allo stesso dei fiorellini o quasivoglia. 

Inserite all'interno del vostro barattolo la paglia di carta.

E, infine, metteteci all'interno le vostre uova decorate, avendo cura di mettere in mostra verso l'esterno la loro originale decorazione!

Importante è metterci la propria creatività e l’imperfezione le renderà uniche!

- - - - - - - - - - - - - - - - - -

Condividi le tue uova decorate con noi:

#FATTORIADACASA

#MASOSIMONI

ALTRE PROPOSTE - FATTORIA DA CASA

IMG-1803.jpg

Un colorato laboratorio per trasformare i barattoli in due razze di vacche diverse!

IMG-2610.jpg

Un laboratorio creativo e didattico per trasformare il latte

in pongo!

AZIENDA AGRICOLA MASO SIMONI

Ricordiamo che la nostra fattoria didattica è aperta solo in occasione delle attività per bambini da noi proposte

attività su richiesta concordate...

...le altre giornate sono dedicate al lavoro agricolo!

Ma, per qualsiasi richiesta, siamo sempre ben disponibili!

+39 380 1931223

Seguici sui social

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle

Fraz. Tregiovo - Novella

Via Mas Nueu, 5

38028

 © Azienda Agricola Maso Simoni